Paolo Agaraff

Colofone

Condividi

-

In libreria:
La copertina di Marchenoir

-

Non pago di leggere

""
Il mio nome è Agaraff. Paolo Agaraff. Voi diffonderete il mio verbo.
Il complemento oggetto l'ho già appaltato a una cooperativa.
Ora sapreste dirmi dove posso trovare un Samovar?

Paolo Agaraff vi dà il benvenuto nel suo sito ufficiale.

Se non avete mai sentito parlare di Paolo Agaraff, potete scoprire qualcosa in più su di lui consultando le sue note biografiche. Una simile creatura non può che circondarsi di strani figuri: ecco i suoi vicini di casa. Se la cosa vi ha incuriosito, vi proponiamo di dare un'occhiata a quello che scrive: ecco i suoi libri e i suoi giochi.
E ora dite la vostra: ecco come contattarlo.

Feed ATOM 1.0 Ultime notizie

Mostro indicatore di novità
L'anno di Ponzoni
(12-05-2019)

Ebbene sì, oltre a "Misteri & Efferatezze" tornato nel pubblico dominio, e oltre al racconto incluso nella nuova antologia carbonara, don Matteo Ponzoni, esorcista sospeso a divinis per aver posseduto la posseduta fa la sua importante comparsata anche ne "I ciccioni esplosivi", romanzo del figlio/cugino Pelagio D'Afro, prequel de Le rane di Ko Samui, ristampato dopo dieci anni dalla sua prima uscita, per i tipi de Il foglio letterario. Trovate tutti i dettagli sul sito pelagico e potete acquistarlo in libreria o su Amazon.

Ponzoni libero!
(02-05-2019)

I racconti di Matteo Ponzoni, rieditati e integrati con un nuovo episodio inedito, tornano a essere liberamente scaricabili dal sito agaraffo. Li potete scaricare da qui. Si ringraziano la casa editrice Origami e l'autrice della copertina, Eleonora Guggeri.

La scrittura uccide
(01-05-2019)

Ancora una volta, dopo più di un anno, Agaraff si rianima per partecipare a una nuova antologia della Carboneria Letteraria: La scrittura uccide, edita da Homo Scrivens. Una raccolta di racconti neri e bizzarri in cui scoprirete che perfino una lettera a Babbo Natale può non essere innocente come si crede. E niente sarà più come prima, per voi che amate le parole.

La Galassia Stanca
(12-12-2017)

Dopo più di un anno, Agaraff si risveglia dal suo sonno per partecipare in toto e in brandelli alla nuova opera della Carboneria Letteraria: Alla periferia della Galassia Stanca, edita da Homo Scrivens. Si tratta di una raccolta di racconti di Jonaqqh Laaztf, detto Jon, autore poco conosciuto nella nostra regione della Galassia, come lo è, purtroppo, tutta la letteratura della costellazione dell’Auriga. Racconti fedelmente tradotti dai membri della Carboneria, incluso Non pago di leggere, a cura del vostro Agaraff. Qui la presentazione a Più libri più liberi.

Carbone
(02-11-2016)

Sul numero 185 della storica rivista Delos potete leggere un racconto steampunk di Paolo Agaraff: Carbone. Protagonisti Axel Munthe ed Errico Malatesta alle prese con morbi, esplosioni e loschi figuri.

(Altre notizie»)